“Principia”

Principia“, parola latina che si traduce con “gli inizi”, ma anche con “le basi”, “i fondamenti” “le origini”, “gli elementi basilari”.

In Aikido il lavoro “di base” è importantissimo, ogni lezione lo contiene, tanto che si lavora sempre tutti insieme, senza distinzione tra gradi, poichè esso costituisce il fulcro dell’allenamento di ogni livello.

Infatti le prime  cinque tecniche  in Aikido sono:

  1. Ikkyo: primo principio;
  2. Nikkyo: secondo principio;
  3. Sankyo: terzo principio;
  4. Yonkyo: quarto principio;
  5. Gokkyo: quinto principio.

Di tutte le infinite tecniche queste sono considerate le basi, proprio in quanto incarnanti principi generali e universali.

La pratica dell’Aikido ha tra gli scopi principali  l’approfondimento e l’interiorizzazione progressiva di principi universali, attraverso lo studio del budo.

“Principia” riguarda il “principiante”, cioè tutti noi, che dobbiamo avvicinarci alla pratica sempre con la stessa attitudine, freschezza, curiosità e umiltà della prima lezione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.